Hong Kong, Roscani (GN-FdI): solidarietà a Joshua Wong incarcerato da regime cinese.

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa.

“L’arresto di Wong e di altri due attivisti a favore della democrazia di Hong Kong è inaccettabile.

Cinque anni di carcere per una protesta che si è svolta davanti al quartier generale della polizia di Wan Chai nel giugno dello scorso anno.

È vergognoso come la Cina, nel silenzio generale delle istituzioni, continui imperterrita a costruire un regime di repressione. È scandaloso come il regime comunista cinese reprima in questo modo la libertà di espressione arrivando a incarcerare chiunque non la pensi a modo loro.

Esprimo la mia più profonda solidarietà a Wong e a tutti coloro che decidono di continuare a lottare per la libertà senza piegarsi a Pechino. Il Governo italiano intervenga immediatamente in via ufficiale con l’ambasciatore cinese in Italia per garantire l’immediato rilascio”

È quanto dichiara il presidente di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, Fabio Roscani.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Luca Balistreri ha detto:

    Giusto, ma non basta che chieda l’Italia…Ci vuole che più paesi mandino la richiesta se no Pechino ci ride in faccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.