Maradona: un simbolo eterno.

Ciao Diego,
è il popolo napoletano che ti scrive.
In questi giorni turbolenti, drammatici, pieni di emozioni,le parole faticano ad uscire, un nodo di ricordi e commozione avvolge le nostre vite.
Sei stato per noi il Salvatore, un pastore che ci ha guidato in giro per il mondo e ci ha fatto gioire ed emozionare più di quando una mamma mette al mondo una nuova creatura.
Hai rappresentato per noi un senso di rivalsa: la nostra Partenope era soggetta ad insulti razzisti e territoriali, era denigrata e non osannata per la sua immensa bellezza ma per la sua veste più squallida e feroce ma tu immenso Diego, ne hai risollevate le sorti, l’hai resa non solo più bella, affascinante ma l’hai portata orgogliosamente sul tuo petto sia in vetta allo Stivale sia in cima al mondo.
L’hai accolta nella tua vita proprio come una nuova madre e infatti, anche quando fisicamente l’hai lasciata, l’hai sempre custodita nel tuo cuore e quando tornavi da lei, non ti faceva mai mancare affetto e gioia.
Non sempre Partenope, è stata benevola con te, ti ha fatto intraprendere le strade più misere della sua città e tu Diego, da essere umano sei caduto in tentazione.
Ma in fondo Diego, dopo ogni tuo errore sei sempre uscito a testa alta, ammettendo di aver sbagliato e aiutando gli altri, gesto più nobile che tu potessi fare, a non commettere i tuoi stessi sbagli.
La tua forza Diego è stata quella di unire, forse per l’unica volta nella storia dell’umanità, tutto il mondo facendolo innamorare del gioco del calcio, di cui tu sei l’essenza.
Sei stato per noi la luce che ha illuminato calcisticamente le nostre giornate, sei stato come l’alba vista dalle acque di Napoli, che spunta alle spalle del nostro amato Vesuvio, immensa e splendida.
Adesso che sei giunto al tramonto della tua vita proprio come il sole quando in tutta la sua bellezza che talvolta ci fa rimanere senza fiato,saluta ogni giorno la nostra terra alle spalle del Vomero e tra Ischia e Procida, sarai sempre il nostro orgoglio più grande.
Il vuoto che hai lasciato dentro di noi sarà incolmabile, abbiamo perso parte di noi e della nostra vita ma sappi Diego, il tuo ricordo non svanirà mai e le tue giocate echeggeranno tra i quartieri e le strade di Napoli ma soprattutto nei nostri cuori.
Sarai la più bella favola che racconteremo, Eterno Diego. 💙♾

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.