Foglie

Cadiamo come foglie
sugli errori del passato.
Bruciamo come stelle
nelle pagine di questo cielo
da stracciare
o da riempire.
Cadiamo e ci frantumiamo.
Pezzi di noi sparsi ovunque
che nessuno ricompone.
Frantumàti come scaglie di vetro
che tagliano e squarciano
tutto ciò che ci passa tra le mani.

SCRITTO DA ALESSANDRA SODANO

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.