Dreammatico: Ep.1

La scorsa notte ho fatto un sogno. Cammino da solo su un marciapiede. D’un tratto mi trovo davanti parecchie persone che formano un cerchio. La cosa mi suscita un inaspettato interesse. Vado verso di loro. Al centro ci sono uomini e donne che cercano di mangiarsi l’un l’altro. Non vedevo sangue fuoriuscire dalle membra, ma soltanto i corpi sparire progressivamente. La gente attorno a loro li incita a ingozzarsi. Provo a guardarmi intorno e noto che i cerchi sono tanti. Tantissimi. A destra e a sinistra la gente continuava a mangiarsi spronata da tutti. Alcuni nel centro del macabro pasto iniziano a scomparire. Rimangono dei sazi e mutilati vincitori che vengono acclamati. Non da tutti. I cerchi all’improvviso si amalgamano. Ad alcuni non sta bene vedere i propri campioni nello stomaco di coloro che ripudiano. Iniziano a mangiarsi a vicenda. Alcuni morsi infieriscono sulla mia carne. Non volevo sparire. Ho iniziato a mangiare anche io. Divoro anche qualche persona. Comincia a darmi una strana sensazione di soddisfazione. Mi sta addirittura venendo una certa fame. Anche gli altri sono affamati, e morso dopo morso inizio a sparire. Prima le gambe. Poi le braccia. Poi il torace. La mia testa rotola tra le altre. Il menù alla fine segue sempre lo stesso ordine. Una donna mi raccoglie da terra. Inizia a mangiare le mie orecchie. Sono sordo. Prosegue con la mia bocca nel più macabro bacio. Sono muto. Rimangono solo i miei occhi che, come ultima immagine, vedono le sue sorridenti labbra che li assaggiano. Mi sono svegliato.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Luca Bonansea ha detto:

    Mi sa che conviene non cadere più tra le confortevoli braccia di Orfeo mio caro ahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.