I GD di Somma Vesuviana sulla TAMPON TAX

Giovedì 10 giugno alle 18:00 i Giovani Democratici di Somma Vesuviana organizzeranno un’iniziativa per discutere della così detta “tampon tax”, ossia la discussione sulla percentuale IVA sugli assorbenti (al 22%) . I GD vesuviani – come tutta l’organizzazione giovanile – chiedono a gran voce una riduzione dell’imposta, considerato come uno degli emblemi della parità di genere. All’iniziativa di Giovedì prossimo parteciperanno tra le altre la consigliera regionale Bruna Fiola, la segretaria provinciale GD Napoli Ilaria Esposito e tanti altri.
Per capire meglio gli obbiettivi dei Giovani Democratici abbiamo deciso di fare un’intervista al segretario locale; Carlo Fraticelli.

La tematica che affronterete è una a voi molto cara, ti andrebbe di spiegare quali sono state le iniziative già prese a riguardo?

Oltre due anni fa il nostro gruppo scese in piazza lanciando una petizione e raccogliendo firme per diverse settimane per la costruzione di un asilo nido comunale. Qualche settimana fa l’amministrazione comunale ha finalmente annunciato che Somma Vesuviana avrà un asilo nido comunale. Siamo felicissimi che tutto questo possa davvero avvenire! Ci auguriamo che il nido comunale venga istituito già per l’inizio del prossimo anno scolastico, avendo messo, questa crisi socioeconomica, in ginocchio intere famiglie del nostro territorio.

Con l’iniziativa di giovedì qual è l’obbiettivo che volete raggiungere?

Il nostro obiettivo cardine è quello di combattere ogni tipo di discriminazione che la società di oggi ci fa vivere.

Qual è il vostro rapporto con il sindaco? Riuscite a lavorare bene insieme su questa iniziativa?

Il nostro rapporto col sindaco è quello che ha qualsiasi forza politica che abbia proposte per il proprio paese e abbia voglia di contribuire attivamente al benessere della comunità cioè un rapporto di tipo istituzionale nel binomio forza politica/carica istituzionale.
Il sindaco si è dichiarato favorevole all’iniziativa sin da subito.

Avete in mente altre idee per promuovere la parità di genere?

Abolire la tampon tax a Somma Vesuviana ed essere i primi in Campania a farlo non è poco, in ogni caso in questo momento stiamo lavorando ad un progetto per la rinascita culturale de nostro paese coinvolgendo soprattutto i giovani.

Bene, noi auguriamo una grande partecipazione alla vostra iniziativa, buona fortuna!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.