The Brotherwoods: una nuova scintilla musicale ?

Negli ultimi anni sembra che il genere musicale indie abbia sfornato le numerose nuove proposte del panorama musicale italiano. Emblema del riscatto dei musicisti indie è sicuramente il gruppo dei Pinguini Tattici Nucleari, che partiti dal basso si sono trovati poi scaraventato sul palco di Sanremo e oggi sono ben conosciuti non solo da giovani ma anche dai meno giovani.
Laa nuova – possibile – stella musicale però non nasce nella stessa regione ma poco più a sud , ovvero in Emilia Romagna, dove si sono formati i The Brotherwoods.
I 4 ragazzi compongono in questo modo la loro band : la voce principale è quella di Raffaele Bruschi – originario di Mirandola –  che suona anche la chitarra acustica, abbiamo poi Emanuele Callegari anche lui con la chitarra acustica, la tastiera, sostegno canto e chitarra elettrica, poi Davide Cavicchioli che suona invece la chitarra acustica, elettrica e anche lui sostegno canto, ed infine Martino Greco a suonare la batteria, la chitarra elettrica e acustica e le percussioni e a gestire gli effetti sonori.
Il primo album è denominato Away from home (Lontani da casa) e contiene otto brani inediti tutti in lingua inglese.
Cosa sarà di questo gruppo non lo sappiamo ancora ma possiamo tutti sperare in un loro successo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.