Tour de France 2021: non soltanto una corsa

È il giovane talento sloveno Tadeij Pogacar a vincere l’edizione 108 del Tour De France.
È stato un Tour senza storia per la vittoria finale, lo sloveno l’ha fatta da padrone sin dalla prima tappa, senza lasciare mai scampo agli avversari.
Pogacar ha dimostrato ancora una volta il suo talento, la sua classe e la sua forza e così a soli 22 anni ha conquistato il suo secondo Tour De France consecutivo.
Questo Tour De France è stato segnato da un lato dall’estro e dal talento di Pogacar; dall’altro dall’esperienza e della classe di Mark Cavendish che a ben 36 anni conquista 4 vittorie di tappa eguagliando il record di Eddie Merckx a quota 34 vittorie nella corsa francese. Chapeau!
I soliti Van Aert, Alaphilippe e Van Der Poel hanno dato spettacolo mostrando le loro immense qualità, animando la corsa senza mai risparmiarsi.
Il secondo gradino del podio lo conquista Jonas Vingegaard che dopo il ritiro del suo capitano si ritrova a lottare con i big e sorprendentemente riesce a tenergli testa, mettendosi in mostra e conquistando un inaspettato secondo posto.
Sul terzo gradino del podio è salito a mio avviso un deludente Richard Carapaz.
L’ecuadoregno non è mai apparso in grande condizione, si è limitato a seguire i suoi rivali senza mai cercare di metterli in difficoltà; lontano dai tempi migliori.
Infine, è stato un Tour molto deludente anche per gli italiani che non sono riusciti a conquistare nemmeno una vittoria di tappa. Gli unici che ci hanno provato sono stati Mattia Cattaneo e il campione italiano Sonny Colbrelli che seppur entrambi in ottima condizione, non sono mai riusciti a centrare l’obiettivo.
Il ciclismo italiano sta faticando negli ultimi anni a dire la sua nelle grandi corse a tappe, probabilmente è giunto il momento di rifondare con la speranza di far rinascere un movimento che sembra destinato a scomparire nel tempo.
Nonostante tutto la Grand Boucle regala sempre emozioni e seguirla è sempre un piacere.
Con la speranza che l’Italia torni ad essere protagonista nei grandi palcoscenici del ciclismo mondiale, il Tour De France ci dà appuntamento al 2022.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.